Il mondo si trova in un momento critico mentre celebriamo il 70° anniversario dei bombardamenti atomici di Hiroshima e Nagasaki. È giunto il tempo per i giovani di tutto il mondo di unirsi e fare un importante passo avanti verso un mondo senza armi nucleari. I giovani hanno la visione e l’energia necessaria per cambiare lo status quo.

Il 17 luglio, Nobuyuki Asai, coordinatore del programma per gli affari sulla pace della SGI, ha annunciato nel corso di una conferenza stampa alla City Hall di Hiroshima che la SGI co-organizzerà un “Summit Internazionale dei giovani per l’Abolizione del Nucleare” a Hiroshima dal 28 al 30 agosto.

I membri del comitato direttivo comprendono rappresentanti di ICAN (Campagna internazionale per l’abolizione delle armi nucleari), Mines Action Canada, la Nuclear Age Peace Foundation, PAX e la Lega Internazionale delle Donne per la Pace e la Libertà.

Una generazione pronta al cambiamento

Il vertice dei giovani a Hiroshima mira a consentire a una nuova generazione di leader, che lavorano per l’abolizione delle armi nucleari, di conoscere in prima persona le atrocità che hanno avuto luogo 70 anni fa. Contribuirà inoltre a conservare i ricordi viventi degli hibakusha e a stimolare ulteriormente i giovani a lavorare insieme per liberare il mondo dalle armi nucleari, nonché a rafforzare le reti che li collegano tra loro. Si prevedono inoltre, tra i risultati del vertice, un piano d’azione e un impegno congiunto da parte dei partecipanti.

L’evento sarà diretto dai giovani stessi, un gruppo eterogeneo di esperti provenienti da oltre 20 paesi, tra cui Costa Rica, Italia, Giappone, Kenya, Tunisia, Pakistan, Regno Unito e Stati Uniti, che sono attivamente impegnati nel campo del disarmo nucleare e relativi campi a livello locale, regionale e internazionale. Circa 30 persone si uniranno nelle sessioni di lavoro il 28-29 Agosto, mentre il Summit dei giovani il 30 agosto sarà aperto ad un pubblico di 300 partecipanti.

I momenti salienti del Summit

I punti salienti del Summit dei giovani saranno un incontro in data 28 agosto con il sindaco di Hiroshima, Kazumi Matsui, e un discorso il 30 agosto tenuto da Ahmad Alhendawi, il primissimo inviato dei giovani presso le Nazioni Unite, nominato nel 2013 dal Segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki -moon.

I co-sponsors del vertice dei giovani comprendono la città di Hiroshima, la città di Nagasaki, la Hiroshima Peace Culture Foundation, i Sindaci per la Pace, l’Assemblea globale dei cittadini di Nagasaki per l’eliminazione delle armi nucleari e l’International Physicians for the Prevention of Nuclear War.

Per ulteriori informazioni e aggiornamenti, visitare il sito ufficiale o la Facebook event page o seguire il vertice su Twitter usando l’hashtag #HiroshimaYS2015. Il vertice sarà in diretta streaming il 30 agosto 10:00-15:00 (ora giapponese) e lo puoi guardare qui sotto.

1508-hiroshima-summit-steering-committee

Cari Amici, ho appena aderito alla campagna Senzatomica per il sostegno dell’Italia all’abolizione delle armi nucleari. Fallo anche tu: www.senzatomica.it/goodbyenukes/

CONDIVI QUESTO POST COPIANDO ED INCOLLANDO QUESTO LINK SU FACEBOOK

https://www.senzatomica.it/goodbyenukes/