Un sondaggio diffuso in occasione dell’entrata in vigore del TPNW da ICAN e dai suoi partner dimostra come la maggioranza della popolazione italiana e di altri cinque Stati membri della NATO rifiuta in modo schiacciante la presenza di armi nucleari statunitensi sul proprio territorio e sostiene il Trattato per la Proibizione delle Armi Nucleari.

La rilevazione statistica (condotta da YouGov su un campione di oltre 1.000 persone nel novembre 2020) ha riscontrato come l’87% degli italiani sia favorevole all’adesione dell’Italia al TPNW (+17% rispetto ad un sondaggio simile del 2019) mentre l’attuale posizione del Governo contro il Trattato sia sostenuta solo dal 5%. Anche dopo esser stati informati delle forti pressioni da parte di alcuni alleati NATO contro il TPNW, il 76% ha confermato di volere un Governo che mostri una leadership positiva diventando uno dei prossimi aderenti.

La maggioranza degli italiani intervistati (56%) non sapeva o non era sicura della presenza di armi nucleari statunitensi sul proprio territorio e che l’Italia potrebbe eventualmente partecipare ad un attacco nucleare deciso da Stati Uniti e NATO. Nonostante questo, una volta informato della presenza come parte della missione di “Nuclear Sharing” della NATO, un rimarchevole 74% (+14% rispetto al 2019) vuole che le armi nucleari statunitensi vengano rimosse. Solo il 16% degli intervistati sostiene l’acquisto da parte dell’Italia degli F-35 come cacciabombardieri da combattimento in grado di svolgere una missione nucleare.

L’Italia dovrebbe aderire al Trattato di proibizione delle armi nucleari TPNW votato all’ONU?
SI 87%
NO 5%
Non sa 9%
L’Italia dovrebbe essere uno dei primi Paesi NATO ad aderire al Trattato TPNW anche se ciò dovesse comportare una qualche forma di pressione USA contro tale scelta?
SI 76%
NO 7%
Non sa 18%
È a conoscenza del fatto che ci sono testate nucleari sul territorio italiano?
SI 44%
NO 40%
Non sa 16%
Poiché sul territorio italiano sono dislocate testate nucleari, ritiene che tali testate statunitensi dovrebbero essere rimosse dall’Italia o dovrebbero rimanere?
Dovrebbero essere rimosse 74%
Dovrebbero rimanere 9%
Non sa 17%

Agli intervistati è stata inoltre chiesta un’indicazione della propria area politica: il sostegno all’adesione al TPNW è risultato superiore all’80% per tutti i partiti e addirittura oltre il 90% per alcuni di essi.

L’Italia sta acquisendo cacciabombardieri F-35 con capacità nucleare (cioè di portare e sganciare testate). Lei ritiene che…
Tali aerei non dovrebbero avere capa- cità nucleare 59%
Tali aerei dovrebbero avere capacità nucleare 16%
Non sa 26%
Percentuale di simpatizzanti di partito politico che vorrebbero l’adesione dell’Italia al Trattato TPNW
Lega con Salvini 83%
Fratelli d’Italia 87%
Forza Italia 84%
Movimento 5 Stelle 90%
Partito Democratico 93%
Liberi e Uguali 96%
Altri partiti di sinistra 100%
Altri partiti 93%
Nessun partito 84%