Il disarmo nucleare non è un’opzione impossibile, come hanno dimostrato due importanti esperienze, quella del Kazakhstan e quella del Sudafrica, in contesti differenti, ma che hanno portato ad un risultato comune, quello di contribuire alla pace e alla distensione su scala regionale ed internazionale. I due paper, redatti rispettivamente da Isabella Abbate e da Roberta Daveri e pubblicati nella collana “Nuclear News” in www.archiviodisarmo.itne tracciano la storia.