Un documento redatto da Archivio Disarmo sulla situazione mondiale degli arsenali.

Nel corso dell’anno 2010 sono state condotte numerose iniziative (bilaterali e multilaterali) per promuovere il disarmo nucleare e la non-proliferazione. Nonostante ciò il ruolo degli arsenali nucleari continua ad avere una grande importanza per le strategie militari degli stati. A gennaio 2011 nove

Stati (Stati Uniti, Russia, Gran Bretagna, Francia, Cina, India, Pakistan, Israele e Nord Corea) sono in possesso di circa 20.500 testati nucleari. Tra questi paesi, mentre solo i primi cinque possiedono “ufficialmente” l’arma nucleare, per gli altri invece le informazioni riguardanti lo stato operativo degli arsenali nucleari rimangono ancora contraddittorie e poco accurate.

{jd_file file==33}

Cari Amici, ho appena aderito alla campagna Senzatomica per il sostegno dell’Italia all’abolizione delle armi nucleari. Fallo anche tu: www.senzatomica.it/goodbyenukes/

CONDIVI QUESTO POST COPIANDO ED INCOLLANDO QUESTO LINK SU FACEBOOK

https://www.senzatomica.it/goodbyenukes/