« Back to Glossary Index

Quando Toda parlava di condanna a morte per tutti coloro che fanno uso di armi nucleari, non stava parlando di emettere delle sentenze capitali. Egli scelse questa espressione perché gli pareva il modo più chiaro per condannare la natura demoniaca, cioè oscura e distruttiva, che è presente nella vita umana e che cerca di giustificare l’uso delle ami nucleari.

« Back to Glossary Index