(Fermi, Enrico (1901-1954)) fisico italiano. Emigrò nel 1938 negli Stati Uniti in seguito alla promulgazione in Italia delle leggi razziali (sua moglie era ebrea). Ottenne il Nobel per: “la sua dimostrazione dell’esistenza di nuovi elementi radioattivi prodotti da irraggiamento neutronico, e per la scoperta delle reazioni nucleari legate determinata da neutroni lenti”. Realizzò con successo la prima reazione nucleare a catena controllata nel 1942 a Chicago.

Cari Amici, ho appena aderito alla campagna Senzatomica per il sostegno dell’Italia all’abolizione delle armi nucleari. Fallo anche tu: www.senzatomica.it/goodbyenukes/

CONDIVI QUESTO POST COPIANDO ED INCOLLANDO QUESTO LINK SU FACEBOOK

https://www.senzatomica.it/goodbyenukes/