Molti di noi capiscono il pericolo costituito dalle ancora tantissime armi nucleari pronte all’uso e vorrebbero proporre il loro definitivo smantellamento.

Abbiamo però la sensazione di non poter far arrivare la nostra opinione nelle sedi in cui si prendono le decisioni.

Dobbiamo fare in modo che la nostra voce si unisca a quella di tanti altri e possa salire più in alto.

Diamoci appuntamento per far sentire tutti insieme la nostra opinione e ricordare l’appello degli scienziati per l’abolizione delle armi nucleari.

Se anche tu vuoi farti sentire PARTECIPA.

Il 9 luglio 1955 fu presentato a Londra un accorato appello di prestigiosi scienziati per un mondo libero da armi nucleari. Quell’appello è noto in tutto il mondo con il nome di “Manifesto Russell-Einstein”. Il 9 luglio 2015 ricorre dunque il 60° anniversario del Manifesto Russell-Einstein, nello stesso anno in cui cade il 70° anniversario dei bombardamenti atomici di Hiroshima e Nagasaki, avvenuto il 6 agosto 1945 e 9 agosto 1945.

Senzatomica promuove in questa occasione, giovedì 9 luglio 2015, alle ore 19, la lettura pubblica nelle piazze d’Italia di alcuni estratti del manifesto Russell-Einstein, come monito a ricordare la #nostraumanità. I lettori saranno “persone comuni” che hanno deciso di agire e leggeranno ad alta voce il Manifesto Russell-Einstein indossando una maglietta bianca.

1) Scarica e stampa il Manifesto Russell – Einstein da qui (PDF).

2) tieniti libero giovedì 9 luglio alle 19:00

3) scegli la piazza principale della tua città e dai appuntamento ai tuoi amici

4) indossa una maglietta bianca e invita i tuoi amici a fare lo stesso

5) alle 19:00 inziate la lettura del Manifesto Russell-Einstein