Sono coloro che sono sopravvissuti al bombardamento atomico di Hiroshima e Nagasaki, in Giappone. Il termine letteralmente significa sopravvissuto, anche se in giapponese suona come: “persona affetta dall’esplosione”.